Copertina flessibile, rigida, e-book

Gloria, quarant’anni, è una donna triste, solitaria, invisibile al resto del mondo. Non si è mai sposata dopo una grossa delusione avuta quando era molto giovane e convive con un enorme dolore che aumenta col passare degli anni. Improvvisamente un uomo fa breccia nel suo cuore, sembra regalarle emozioni, la speranza di una nuova vita, ma nel giro di tre mesi lui interrompe la relazione e poco dopo viene ritrovato morto. A distanza di due anni la storia si ripete. Un altro uomo la lascia dopo averla frequentata per qualche settimana e alcuni giorni più tardi muore. Le due morti però sono avvenute con la stessa modalità e Gloria diventa l’indiziata principale, col rischio di dover trascorrere molti anni in galera. Per la prima volta la donna reagisce, inizia a lottare per cercare la verità e in quel momento qualcuno inizia a tormentarla. Per salvaguardare la propria vita si rifugia in un luogo da lei odiato, dove si troverà catapultata nell’enorme dolore del suo passato. Esistono però dei sentimenti che prevalgono su tutto. Ciò che trova in quel luogo, infatti, le svelerà un terribile segreto che, grazie all’abilità di un avvocato e di un investigatore privato, potrebbe ribaltare il suo destino e cambiare per sempre la sua vita, restituendole tutto quanto le è stato tolto. Ma a quel punto sarà davvero ciò che Gloria vuole?